inteoria.net" />

CupeVampe

this blog is dead. Il nuovo blog e' inteoria.net


Lettera a Giovanni Lindo Ferrara/Ferretti

Caro Giovanni Lindo,

Sono uno che ha ascoltato prima i CSI, poi i PGR, e recentemente - molto recentemente - é andato a ripescarsi i vecchi CCCP.
Mi piace la musica che tu e i tuoi compari avete messo assieme, e mi piacciono ancora di piú i tuoi testi. Direi che vi ho amati. Infatti il mio blog si chiama CupeVampe.

Recentemente ho visto che hai dato un'intervista a Ferrara Giuliano, gran consigliere di Berlusconi Silvio e principale sponsor in Italia delle politiche neocon americane che ci stanno fottendo alla grande.
Non mi interessa che tu ora voti destra (chissenefrega) e non mi interessa neanche che tu sia fervente cattolico, molto praticante, estimatore dell' attuale papa Ratzinger Giuseppe e di conseguenza, immagino, antiaborto, antifecondazione, antipreservativo, antigay, antidroghe e cosí via... vabbé...
Ma quando, durante l'intervista, hai detto che lui, Ferrara, é stato parte di questo tuo cambiamento... beh mi é salita un pó di tristezza. Soprattutto ho iniziato a preoccuparmi della tua salute.
Ti avranno installato un chip nel cervello? Ti avranno sequestrato un cavallino? Ti avranno dato una martellata in testa? Oppure, un cospicuo assegno?

Sono senza parole.
Ovvio che tutto cambia, peró sarebbe bello cambiare in meglio. O perlomeno non cadere cosí in basso.
Cioé, Ferrara Giuliano artefice del tuo cambiamento. Ti rendi conto? Cioé... boh. :(

E per capirne di piú cosa dovrei fare? Leggere il tuo libro, immagino. Guardacaso, edito da Mondadori.
Quindi, per capire il tuo cambiamento, dovrei dare soldi a Berlusconi Silvio, ex P2? Praticamente un poveraccio! Ma perche non hai fatto uscire il libro per qualcun altro?

Ma fottiti, detto proprio sinceramente. Mi terró il rompicapo su come tu sia passato da CCCP a $$$R. Che ho altro a cui pensare.

La tua musica probabilmente continueró ad ascoltarla, tenendo bene in mente peró, piú di quanto abbia mai fatto, che comunque sia, qualunque cosa tu dica, sei un pó ciarlatano. Non dico che devi rimanere fedele alla linea nei secoli dei secoli amen, peró per dio, neanche passare dalle stelle alle stalle.

Saró io che non ti capisco, ne mai ti capiró dato che non voglio comprare il tuo libro. Peró mi piaci lo stesso.

Stammi bene

Ale

PS: Mi ricordo di discorsi belli tondi e ragionevoli...

2 Responses to “Lettera a Giovanni Lindo Ferrara/Ferretti”

  1. # Blogger gre

    ale, o te ne fai una ragione, o lo prendi come un chiaro segno del passaggio alla quinta fase. che ne dici?  

  2. # Anonymous maicolgecson

    no, non ce ne si può affatto fare una ragione!
    e comunque io qualche dubbio l'avevo avuto... presente quel pezzo in cui dice che per lui è un dovere amare lo Stato d'Israele? (tra parentesi, E A NOI????) oppure quando, con mirabile sottigliezza sussurra:
    MONACI! VEDOVE! CI HA LIBERATO L'ESERCITO ANGLOAMERICANO! L'ESERCITO ANGLOAMERICANOOOOOOO! ecco, non so voi, ma quando arriva quel pezzo, io mi sento sputata in un occhio.  

Post a Comment


Web This Blog

Latest



    follow me on Twitter
    XML

    Powered by Blogger

    make money online blogger templates



    © 2006 CupeVampe | Blogger Templates by GeckoandFly.
    Pics hosted at Photo Bucket